Il castello di Kliczków ed il suo lussuoso Hotel

Il castello di Kliczków ed il suo lussuoso Hotel

Il castello di Kliczków ed il suo lussuoso Hotel.

Questo splendido castello ed Hotel si trovano vicino a Bolesławiec, Kliczków 8, 59-724 Osiecznica, Poland
Latitude: 51.336866 | Longitude: 15.434596

Qui scrivo di un posto unico non solo per questa regione ma per l’ intera Polonia. 

Questo antico castello è una grande attrazione per le persone che amano la storia e il suo hotel una sorpresa unica per coloro che apprezzano il comfort e  standard elevato.

Le camere del Hotel sono molto confortevoli e il carattere storico del ambiente che segue il castello dà al soggiorno un carattere unico; per due magnifiche notti ci siamo sentiti scorrere sangue blu

Il castello di Kliczków è anche un hotel congressuale, dispone di 6 sale con varie aree e varie opzioni organizzative – da piccoli, intimi corsi di formazione a conferenze per diverse centinaia di partecipanti.

I paesaggi pittoreschi e gli itinerari turistici fanno trasformano questo castello in un luogo noto e spesso scelto per organizzare incontri di lavoro di aziende di molte città della provincia (Bassa Slesia) e di un’altra parte della Polonia.

Storia
1297 Un castello in legno e muratura fu eretto sull’alta sponda destra di Kwisa nel sistema delle roccaforti di confine dei principi di Świdnica-Jawor. Finanziato probabilmente da Bolek e Stern per difendersi dalle invasioni ceche, alla fine del XIV secolo, il castello perse il suo significato difensivo; feudo dei re cechi, 1579 Rechenberg riceve dall’imperatore Rodolfo II il castello insieme alla fattoria come feudo – fu ricostruito in una residenza rinascimentale; fondazione dell’altare nella chiesa. Tre re; Kliczków ha ricevuto diritti di città e mercato, 1611 visita del re ceco e dell’imperatore tedesco Maciej, dopo la fine della guerra dei trent’anni, Kliczków è di proprietà della famiglia von Schellendorf, 1703, la famiglia von Frankenberg, legata alla corte tedesca dell’imperatore Leopoldo I, riceve una buona proprietà; c’è una disposizione del parco intorno al castello, 1747, la tenuta di Kliczkowski viene acquistata dalla famiglia von Promnitz, in possesso della famiglia zu Solms-Baruth dal 1767 fino alla confisca delle proprietà da parte dei nazisti durante la seconda guerra mondiale a seguito di arresti dopo un tentativo fallito su Hitler, durante le guerre napoleoniche, la tenuta distrutta e saccheggiata dall’esercito napoleonico, nel diciannovesimo secolo, la residenza fu completamente ricostruita più volte, negli anni 1877-1918, su invito del proprietario della tenuta di Kliczków, fu spesso visitato dall’imperatore tedesco Guglielmo II, la tenuta sopravvisse alla Seconda Guerra Mondiale senza gravi danni; nel 1945 completamente saccheggiata dall’Armata Rossa e saccheggiatori che seguivano il fronte; poi il quartier generale dell’ispettorato forestale, nell’estate e nell’autunno del 1953, il comando 14 del campo di artiglieria fu formato nel castello, 1967 Unità militare n. 5430 (14 campo di artiglieria) fu riformata nel centro di addestramento poligonale delle forze terrestri Żagań, 1979 Il Centro poligonale di addestramento delle forze terrestri è stato trasferito nel villaggio di Dobre nad Kwisą, 1970, l’edificio in rovina viene rilevato dalla Wrocław University of Technology; i primi tentativi del dopoguerra di rinnovare il castello, alla fine del XX secolo, la società Wrocław Integer SA acquistò le rovine del castello insieme a una parte del parco devastato dal comune di Osiecznica, 2001 completa ricostruzione e adattamento del castello di Kliczków all’hotel e al centro congressi, 2007 nell’estate del castello di Kliczków, il Centro SPA è stato completamente varato, Adeguamento 2011-2012 dei vecchi edifici agricoli per scopi alberghieri
Nel 2012 è stato aperto l’hotel “Folwark Książęcy at Kliczków Castle”

Da non perdere nelle vinanze: